* Cucina cretese * Piatti unici *

Mediterraneo: da Chania, il boureki

lunedì, settembre 15, 2014


Chania è una città divina. La più bella città di Creta. Ci si può smarrire, e di proposito, tra i suoi vicoli affollati di palazzi veneziani, minareti, botteghe, ristoranti a cielo aperto dentro edifici diroccati, gente, tanta gente, gente a bizzeffe che, stranamente, non risulta molesta e non priva la città di un'oncia della sua seduzione.
A Chania sono stata molte volte perché per me è inconcepibile andare a Creta e non passarci qualche giorno. Là mi capita di sentirmi libera come in pochi altri posti al mondo. L'atmosfera della città è quella di un luogo in cui puoi essere chi vuoi, in cui nessuno bada a come ti vesti, a come cammini, a cosa dici e fai, ma non si tratta di indifferenza: nello stesso tempo tutti sono pronti ad accoglierti e a sorriderti.

* Contorni * Verdure *

Mediterraneo: il lusso della semplicità

lunedì, agosto 04, 2014


Ne conosco, di fanatici della parmigiana di melanzane. A frotte.
Perciò oggi so di inimicarmi più di una persona, facendo coming out: io non la amo. Mi piace, mi piaciucchia, ma non la venero. Non venero, in realtà, le melanzane, che tendo a pensare inseparabili dalla frittura, perché non fritte in genere sono abbastanza anonime.
La ricetta che segue, di Yotam Ottolenghi ma privata di un ingrediente, è stata una piacevole sopresa. Di assoluta semplicità, ha conferito alla melanzana proprio la caratteristica che, secondo me, le manca: la freschezza.
Ve la lascio come temporaneo congedo. Ci si risente tra un paio di settimane.

* Antipasti * Contorni * Cucina catalana *

Mediterraneo: dalla Catalogna

lunedì, luglio 28, 2014


Dalla Grecia, passando per la Campania della salsa di fresella, arriviamo oggi in Catalogna.
Questa ricetta è tratta da Catalan Cusine, di Colman Andrews, uno dei 50 migliori libri di cucina di tutti i tempi, secondo una classifica stilata dall'Observer; classifica che ho debitamente studiato e alla quale ho attinto per acquisti di volumi di cucina straniera, poiché è incontenibile la mia smania di appropriarmi di informazioni sul cibo del mondo.
Ho lievemente modificato la ricetta omettendo il burro.

* Pasta * Primi piatti * Salse *

Mediterraneo: la salsa di fresella

giovedì, luglio 17, 2014


Erano anni che, a furia di sentir cheffoni proporre salse di pane, avevo voglia di prepararne una.
Poi l'estate mi ha fatto pensare alla caponata, la caponata alla fresella, e passare da pane a fresella è stato un attimo.
Questa salsa, in questo caso usata per condire i vermicelli in compagnia di seppie piccole appena saltate, secondo me può trasformarsi in zuppa, rendendola un po' più liquida, ed essere completata con dadini di mozzarella fresca, spicchietti di olive verdi e nere e ogni altro ingrediente che possa andare nella caponata, purché a pezzetti minuscoli. Caponata napoletana, non quella siciliana.
Per stavolta, dunque, non una ricetta tradizionale, ma che sia mediterranea non si può negare.

* Cucina greca * Piatti unici * Riso *

Mediterraneo: ghemistà

venerdì, luglio 11, 2014


La verità è che vorrei essere in Grecia. Esserci, o comunque essere sul punto di andarci. Ma questo non è l'anno del ritorno, e chissà quell'anno quando arriverà.
Perciò comincio quest'annata di Mediterraneo con una ricetta classicissima, presente in rete e nei libri in migliaia di versioni, e pazienza se non attirerà l'attenzione.
Le verdure ripiene di riso alla greca le ho assaggiate per la prima volta in un ristorante di Olimpia. Era il mio primo giorno nella Grecia continentale, avevo viaggiato dal porto di Patrasso sotto un sole veramente bollente su strade senza un filo d'ombra, avevo una macchina senz'aria condizionata che previdentemente avevo dotato in maniera assai artigianale di una stuoia appoggiata sul portabagagli per riparare il tetto dai raggi brucianti e che in seguito avrei equipaggiato pure di pareo al finestrino per evitare di ustionarmi il braccio destro viaggiando.

* Carne * Secondi * Verdure *

Poche chiacchiere e un po' di sostanza

martedì, giugno 24, 2014



Anziché dilungarmi con inutili monologhi che però, purtroppo per chi legge, torneranno presto, scavando in memorie giovanili delle quali non importa niente a nessuno, vengo subito al sodo con alcune comunicazioni di servizio.
Campania Ferax sarà on line presto, spero, completamente rivisto. Ci sto lavorando ed è tutt'altro che semplice.
Tornerà anche, con la bella stagione, Mediterraneo, perché l'unica cosa buona dell'estate, vacanze a parte, è il cibo. Dal Libano alla Spagna, dalla Sicilia alla Campania, sono in arrivo le ricette del sole che amo tanto.

* Pesce * Secondi *

Menopeggisti anonimi

martedì, giugno 03, 2014


Credo che prima o poi dovrò fondare un'associazione sul modello di quelle dedicate ai soggetti affetti da una dipendenza. Gli alcolisti anonimi, per esempio.
Ho tutti i requisiti indispensabili per poter condurre in porto il progetto "Menopeggisti anonimi".
Per chi fosse interessato, si tratta di intraprendere un percorso di disintossicazione dalla filosofia del "meno peggio" che ha portato molti di noi ad esprimere, per anni e anni, un voto non convinto e poco rappresentativo delle nostre convinzioni profonde, solo per arginare un pericolo ed evitare esiti elettorali peggiori.
Il "meno peggio" me lo sono lasciato alle spalle, spero per sempre; ma, si sa, le dipendenze sono insidiose, non si può affermare mai con certezza di essersene liberati, e può accadere che nel chiuso della cabina, di fronte alla scheda, la mano munita di matita corra quasi da sé verso il simbolo che rappresenta il partito che la nostra dipendenza ci fa percepire come argine a chissà cosa.

* Primi piatti * Riso *

Un risotto non fa primavera

lunedì, maggio 12, 2014




Una primavera riluttante ha portato, nonostante tutto, le prime piccole e tenere zucchine. Dopo aver abbondantemente fatto uso di piselli e asparagi e fragole, ma sempre per ripetere ricette già fatte, quindi nulla che potesse essere condiviso qui, ho ceduto al fascino timido delle zucchinette, benché il tempo invogli poco ad acquistare prodotti che evocano il sole e le belle giornate.
In realtà questo risotto, di norma, non vuole verdure. Ma sentivo la necessità di completarlo con qualcosa di vegetale. Lo chiamo risotto affumicato; quasi tutto ciò che contiene porta con sé aroma di fumo.

* Campania * Fritture * Secondi *

Tempo di carciofi. Di Castellammare.

mercoledì, aprile 16, 2014


E' il loro tempo.
I carciofi violetti di Castellammare sono una delizia veramente unica. Teneri e pieni di sapore, celebrano il loro trionfo a Pasqua, dato che usava (e sua ancora, in alcune zone) regalarli in mazzi, come fossero un magnifico bouquet floreale. Più giù potete vedere la particolare legatura dei fasci.
La Campania è terra di splendidi carciofi: quello di Paestum o il bianco di Pertosa, per esempio; ma devo ammettere che per il violetto di Castellammare ho una predilezione.

* Cucina finlandese * Dolci * Lievitati *

Andiamo a ricominciare

martedì, aprile 08, 2014


Ne è passato di tempo, e a volte ho anche pensato che Lost fosse da archiviare in via definitiva.
Poi ci ho ripensato, non so nemmeno io perché. Il fatto è che il web corre, è affollato, io non riesco a seguire più un blog che sia uno, nemmeno quelli degli amici, e senza "vivere" attivamente questo mondo tenere il blog in piedi sembra inutile.
Ora mi dico che invece devo solo fare in modo che Lost rifletta una realtà mutata, prima di tutto la mia, realtà in cui le ricette non sono tutto; possono ancora avere spazio, ma accanto ad altro. In fondo un blog non è che lo specchio dei nostri interessi, dei nostri momenti, delle diverse fasi che attraversiamo, perciò può esserlo anche questo. 

Disclaimer


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001.