lunedì 27 dicembre 2010

La cena della vigilia


Sì, la qualità delle immagini è veramente imbarazzante, e me ne scuso, ma dopo aver passato ore a spignattare da sola in cucina, con nessuno che ti aiuti, coi commensali che anziché precipitarsi a tavola quando glielo dici tu, prima che il cibo si rovini, si mettono a studiare il telecomando del videoregistratore per capire perché non funziona, con la tavola apparecchiata con il discutibile vasellame materno e le luci artificiali da festa da ballo a palazzo reale, sfido chiunque a produrre immagini guardabili.
Volevo solo condividere la mia cena della vigilia, visto che è la prima volta che non faccio solo da assistente a mia madre che pretende di preparare lo stesso menù da quando sono nata. Stavolta ho fatto un golpe in piena regola e preso possesso della cucina.
Sopra, un piccolo amuse-bouche: semplicemente del tonno prima marinato con olio e salsa di soia, poi  passato nel sesamo e scottato, tagliato a dadini e servito con arancia tagliata al vivo, chicchi di melagrana e una goccia di aceto balsamico.


L'antipasto: un'insalata di scampi (marinati al Martini e agrumi, appena scottati) con mela verde, cetriolo, lattuga e maionese all'arancia sifonata.


Spaghetti con triglie, carciofi e vongole.


Scaloppa di dentice con riso selvaggio e salsa al lime.
Abbiamo saltato il dolce. Le nostre potenzialità non sono più quelle di una volta.
Ricette, forse, in futuro.
Ancora auguri a tutti i viandanti del web che capitano da queste parti.

10 commenti:

  1. Giò sei riuscita a farmi tornare la fame.
    Chapeau al tuo menù di vigilia, posso vagamente immagginare la stanchezza alla fine ... solo per piegare i cucchiai poi ;o)
    Ciao
    F

    RispondiElimina
  2. solidarietà.
    io mi rifiuto di fare foto a natale (già sono impedita in generale, figurarsi in queste occasioni), che poi mi è saltata la luce due volte (ovviamente con le lasagne in cottura nel forno). ti lascio la chicca di mia suocera: "Che buono l'arrosto, il tuo macellaio è bravissimo"

    RispondiElimina
  3. Un golpe al quale avrei volentieri partecipato ma non per boicottarlo...giammai ma solo per dargli il tocco della beffa mangiando anche le porzioni di coloro i quali erano intenti con il telecomando! :P ahhahahahahaha
    Certo dopo mi avrebbero picchiato...ma almeno sarei morto con un bellissimo sorriso dipinto sul volto! :DDDDDD

    RispondiElimina
  4. LE FOTO LE HO TROVATE BELLE COME SEMPRE
    LE RICETTE SONO FONTE DI ISPIRAZIONE COME SEMPRE QUINDI BUON 2011 E CONTINUATE COSI'

    RispondiElimina
  5. ho tentato anch'io il golpe natalizio ma mi hanno lasciato solo gli antipasti, per il resto solo piatti tradizionali! auguriiiii

    RispondiElimina
  6. Beh, l'anno prossimo se dovesse servire una mano in cucina... un fotografo scarso scarso... un esperto di telecomandi....
    TIENIMI PRESENTE ! :-D

    Auguriii

    RispondiElimina
  7. Secondo me l'anno prossimo avrete un commensale in più: mio padre

    RispondiElimina
  8. @Fabrizio: e per soffiare a bocca le coppe da Martini? ;-) Dai, fame? Non ci posso credere...

    @Lise.charmel: capisco la situazione... Ricordo quando Lisa sorprese le sue (allora) cognate in cucina mentre dicevano che il dolce da lei portato l'aveva certamente comprato e spacciato per suo...

    @Gambetto: se lo sarebbero meritato. La prossima volta ti chiamo :-)

    @Mariangela: grazie, felice anno anche a te!

    @Giò: resisti! Un altro anno andrà meglio!

    @Jajo: l'esperta di telecomandi e di tutto ciò che è tecnologico, in casa, sarei io. Pensa la rabbia nel vederli incaponirsi a tentare manovre improbabili mentre spignattavo ed ero ridotta perciò all'impotenza. Ti terrò presente, stanne certo :-) Auguri!

    @Lydia: ma allora è vizio... E la cassata, e il timballo, e la cena... è ingordo!

    RispondiElimina
  9. peccato non essere tra gli invitati... :)
    anche se in ritardo ti auguro buone feste!

    RispondiElimina
  10. Splendida cena! I commensali erano distratti dal telecomando ma credo che quando hai portato le pietanze in tavole non niente più li ha distratti!!! Buon anno!!!

    RispondiElimina