mercoledì 23 giugno 2010

Una pasta che si finge insalata


Odio le insalate di pasta. Mi piace molto quella di riso, ma la pasta in insalata mi sembra inutile, slegata dal condimento, non ne ho trovata ancora una che mi convinca.
Nei giorni di caldo afoso che hanno preceduto il ritorno della pioggia, ho preparato una pasta estiva e "limonosa" che ricorda le insalate ma non è un'insalata. E mi è piaciuta.
Sì, lo so. Ho rotto col limone e le arance, infilo gli agrumi dappertutto. Ognuno ha le sue fissazioni, che vi devo dire?
Ad essere onesta, la prossima volta ometterò i calamari crudi perché il loro sapore viene sopraffatto dal resto. Diventano inutili. Come un'insalata di pasta :-)

Calle con calamari, limone e acciughe

Per 4 persone:

320 g di calle
4 calamari di medie dimensioni
4 piccoli filetti d'acciuga
3 cucchiai di succo di limone
olio
sale
prezzemolo

Eviscerare e lavare i calamari, poi tagliarli ad anelli molto sottili.
Scaldare abbondante olio e sciogliervi i filetti d'acciuga, quindi unire metà degli anelli di calamari e farli saltare per un minuto. Salare e cospargere col prezzemolo tritato.
Emulsionare 3 cucchiai d'olio con altrettanti di succo di limone.
Lessare le calle al dente, spadellarle brevemente con i calamari cotti, aggiungere l'olio emulsionato col limone, mescolare e spegnere immediatamente. Completare coi calamari crudi e servire.

6 commenti:

  1. Non sono un'amante della calamarata come formato di pasta, ma le calle mi piacciono molto!!!

    RispondiElimina
  2. Buonaaaaaaaaa la voglio per pranzo!!!

    RispondiElimina
  3. Buona!!! Io però vorrei assaggiare la tua...
    Non preoccuparti per le fissazioni, ognuno ha le sue, io se non metto dappertutto erbe aromatiche in abbondanza non sto bene ;)!

    RispondiElimina
  4. Invece io adoro le insalate di pasta e, poiché tu sai rendere tutto speciale, copio e archivio...

    Sono passata anche per un invito: inizia oggi, su www.ideeweekend.blogspot.com la raccolta “IDEE PER TRE ANNI”.
    Mi piacerebbe tanto avere un tuo post tra quelli partecipanti.
    Ti aspetto per festeggiare insieme i tre anni di “Ideeweekend e vacanze”.

    Anna Righeblu

    RispondiElimina
  5. @Lydia: anche a me.

    @Gialla: buon appetito, allora!

    @Mafaldina: quando vuoi!

    @Anna: grazie! Parteciperò con grande piacere. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Ancora non ho provato la calamarata e mo te ne esci con le calle?! Io qui sono costretta a linguine, penne e fusilli a vita :-)) Condivido e appoggio la tua fissazione per gli agrumi, guai se smetti.

    RispondiElimina