giovedì 8 aprile 2010

Gli ultimi fuochi



Gli ultimi broccoletti neri fanno capolino dalle ceste del mercato. Ne ho approfittato, prima che fosse tardi.
E per ricordare a chi passa di qua che è sempre valido l'invito a contribuire alla raccolta dei prodotti tipici campani, Campania ferax, in questo piatto ce ne ho messi ben tre. Anzi, a guardar bene, quattro. Le alici di menaica, i broccoletti neri, il limone (sfusato amalfitano biologico) e l'olio, il Ravece.
E' una specie di sagra del prodotto tipico dentro un piatto.




Spaghettoni con crema di broccoletti neri, alici di menaica e limone

Per 4 persone:

340 g di spaghettoni (ho usato quelli Vicidomini, favolosi)
2 fascetti di broccoletti neri (o broccoli spigarelli)
8 alici di menaica sotto sale (in mancanza, 5 alici sotto sale di ottima qualità)*
buccia di un limone grattugiata
poche gocce di succo di limone
uno spicchio e mezzo d'aglio
olio, sale
basilico

Rosolare uno spicchio d'aglio nell'olio, aggiungere i broccoletti, farli insaporire, quindi portarli a cottura con l'aggiunta di un goccio d'acqua. Salare.
Far raffreddare i broccoletti, quindi passarli al mixer insieme al mezzo spicchio d'aglio restante e alle alici dissalate, spinate, private della testa e della coda. Aggiungere pochissimo succo di limone e abbondante olio di ottima qualità. Regolare di sale.
Cuocere la pasta al dente. Passarla brevissimamente in una padella in cui avrete intiepidito leggermente la crema di broccoletti e alici, aggiungere la buccia di limone e il basilico spezzettato. Servire con un filo d'olio aggiunto a crudo.

*Le alici di menaica hanno un gusto più delicato delle normali alici sotto sale, quasi di alici fresche. Per questo, se si usano altre alici è necessario ridurre la dose.



15 commenti:

  1. Io stì broccoletti neri non li ho mai assaggiati, ma sono amarostici?

    RispondiElimina
  2. pure io mai assaggiati, però tutto il resto della pasta mi piace moltissimo quindi ...

    RispondiElimina
  3. questo piatto è bellissimo!
    mi chiedo anche io se come sono questi broccoletti!?

    RispondiElimina
  4. ci avrei anche io la domanda sul broccoletto nero....cme si presenta?? Un paio di settimane fa ho visto al mercato di Eboli un tipo di broccolo che non avevo mai visto prima: sembrano friarielli ma sono corti come cime di broccolo (quello che chiamano barese), come se fossero mazzolini di cime di friarielli...
    La mia confusione mentale in fatto di cavoli e broccoli aumenta col tempo :(
    Devo provare un fagiolo di Controne (ma davvero di Controne, che mi sa che l'ultimo acquisto era fasullo) e poi magari ti dico del produttore

    RispondiElimina
  5. Grande Giovanna: Vicidomini buonissimo e le alici di menaica sono un gran prodotto di Pisciotta. Assaggerei volentieri questo piatto anche per via dell'accostamento con i broccoletti. Certo il modello alfonsiano degli anni '80 funziona benissimo ancora oggi :-)

    RispondiElimina
  6. Broccoletti neri? Tutti i giorni si impara qualcosa. Ci puoi fare una foto di come si presentano al naturale? Tanto per non dover chiedere all'ortolano e sentirsi rispondere con qualche battuta razzista :-)
    Sulle alici di menaica mi arrendo. Secondo te mettendo delle alici fresche sotto sale e pressandole per un 10-15 gg potrebbe essere un'alternativa? Le alici sotto sale che si trovano normalmente hanno un sapore trucido :-(

    RispondiElimina
  7. @Lydia, no, non assomigliano ai friarielli, per intenderci. Hanno un gusto, come dire? Morbido.

    @Giò, li ho scoperti da poco anche io.

    @Alem, sono di gusto delicato, solo un po' duretti per cui vanno cotti più a lungo.

    @Cibou, c'è la foto nel post al quale linkano le parole "Broccoletti neri" :-) Foglie lunghe, a forma di punta di lancia che si arricciolano su se stesse e colore verde/bigio.

    @Vincenzo, le alici di menaica sono fantastiche. Solo che ho dovuto impegnarmi i gioielli per comprarne un etto. :-)

    @Corrado, la foto è qui:
    http://lost-in-kitchen.blogspot.com/2009/11/la-luna-nera-e-le-regine-delle.html
    Virginia mi ha detto che si chiamano anche broccoli spigarelli.
    Le alici sotto sale home made, se parti da alici veramente buone, andranno benone.

    RispondiElimina
  8. La foto, la scelta qualitativa degli ingredienti, la linearità della cucina non artefatta...sono un vero cazzotto allo stomaco a quest'ora!
    Prediligo i dolci...ma confesso che dalla pancia è partito un sussulto quando la pagina di explorer ha illuminato quello che era solo uno sterile link.
    Con molto, molto, moltissimo affetto...ti giro un che "te possino!!!" visto che l'ora di pranzo è veramente lungi dal presentarsi!!!! ahahahahaha
    Complimenti davvero :)))

    RispondiElimina
  9. @Gambetto: dopo essermi presa l'accidente che mi hai mandato, ti ringrazio. Per l'accidente no, per tutto il resto sì :-)

    RispondiElimina
  10. La giusta punizione per avermi fatto venire "una botta" di fame alle 12:15. Non ho ancora pranzato per cui passare di qua è ancora più doloroso ahahahaha
    PS
    L'affetto però non manca mai!! eheheh ;))))

    RispondiElimina
  11. Che condensato di Campania, fa venire l'acquolina...

    RispondiElimina
  12. anch'io non ho mai assaggiato i broccoletti neri, ma conoscendomi sono sicura che mi piacerebbero tantissimo! :) le foto...strepitose!

    RispondiElimina
  13. @Mafaldina: da un po' di tempo la mia natura campana sta venendo prepotentemente fuori :-)

    @BreadanBreakfast: per le foto, purtroppo, ci si arrangia. Mi piacerebbe seguire un corso, ma per ora è solo una vaga aspirazione. I broccoletti piacciono persino a mio marito che detesta le verdure. :-)

    RispondiElimina
  14. Splendida ricetta e foto bellissime.
    Adoro la pasta con verdure..
    Qui a Genova non trovo nulla dei tuoi ingredienti, tranne il basilico, ovviamente ;)
    Potrei sostituire con broccolata ligure, acciughe nostrane sotto sale, olio di olive taggiasche dop...ma sarebbe un'altra ricetta,no?!

    Patrizia

    RispondiElimina
  15. Splendida ricetta e foto bellissime.
    Adoro la pasta con verdure..
    Qui a Genova non trovo nulla dei tuoi ingredienti, tranne il basilico, ovviamente ;)
    Potrei sostituire con broccolata ligure, acciughe nostrane sotto sale, olio di olive taggiasche dop...ma sarebbe un'altra ricetta,no?!

    Patrizia

    RispondiElimina