* Gnocchi * Primi piatti *

Ancora?

sabato, marzo 28, 2009

gnocco-ricotta-2

Sì… ancora, ancora… e ancora, gli gnocchi non mi stancano mai, in tutte le loro versioni. Questi in particolare, semplicissimi, con basilico e pomodoro… ma non uno qualsiasi, uno straordinario pomodorino del piennolo in conserva tradizionale, presidio Slow Food, prodotto dall’Azienda Agricola Casa Barone nel Parco Nazionale del Vesuvio. Ho scoperto questo prodotto in occasione del Taste (evento legato a Pitti che si è svolto a Firenze un paio di settimane fa) per tale manifestazione il ristorante era stato selezionato per ospitare alcuni prodotti di questa azienda agricola, tra i quali questo buonissimo piennolo in conserva. All’inizio ero molto scettica, io ho una vera e propria venerazione per questi pomodorini, sono stata capace di viaggiare da Napoli a Firenze con due cassette da 5 kg l’una… in treno! Sembravo una sfrattata… ma per i piennoli si fa qualsiasi cosa :). Non credevo che in conserva potessero mantenere il profumo, e il sapore originale… e invece sì.

* Lievitati * Pane *

Una paziente spazientita

mercoledì, marzo 18, 2009

panini2

Non so quale sia l'atteggiamento del resto dell'umanità quando è costretta a starsene chiusa in casa per tre giorni.
A me 'sta cosa mi sfinisce (giù la matita rossa, che vi taglio le manine: lo so che "a me mi…" non si dice, ma in questo caso mi andava di rafforzare, e ho rafforzato). Mi sento rintronata, svogliata, mezza scimunita, come se questa non fosse già la mia condizione stabile e fisiologica. Colpa dell'influenza, dei farmaci, senz'altro, ma colpa anche del non prendere aria, dell'abbrutirmi ciondolando per casa da una sedia a una poltrona, dalla TV al PC. Leggere? Impossibile. Fino a ieri mi faceva scoppiare la testa. Così ho rispolverato questi panini che richiedono tempi lunghi e cadenzati. Tempo ne avevo da vendere.
Oggi va meglio: ho ingurgitato due panini in rapida successione, infatti. E mi accingo a ingurgitare il terzo. Oh yeah.

* Gnocchi * Pesce * Primi piatti *

Ridi…Ridi…

sabato, marzo 14, 2009

gamberi ok

Personalmente avrei solo di che piangere perchè la mia cara mammina non ha mai fatto un solo gnocco in vita sua, credo che non sappia nemmeno lessare una patata senza disintegrarla :)
Menomale che ho imparato l’arte della sopravvivenza e gli gnocchi me li faccio da sola!
Ah...dimenticavo, sono Lisa, latitante al pari di Riina :) ma, purtroppo per voi, tornata on line :)

* Antipasti * Fritture * Vergogne *

Non rompete(ci) le olive

venerdì, marzo 06, 2009

olive2

Olive reali e olive metaforiche.
Prima di passare al vero contenuto di questo post, ricordo a tutti i viandanti del web il nostro concorso, al quale è possibile partecipare fino al 20 aprile (cliccate per i dettagli e il regolamento, che vi prego di leggere con attenzione):

Poi: se dicessi che ci risiamo, direi una bugia. Più che riesserci, ci siamo continuamente. Il web gronda di blog, siti, forum carichi di pubblicità che fanno man bassa di ricette e foto dei bloggers senza citare le fonti e/o senza chiedere all'autore l'autorizzazione alla pubblicazione e che se beccati sul fatto talvolta reagiscono pure con arroganza e maleducazione.

* Non-food * Vergogne *

Copioni due (intermezzo)

domenica, marzo 01, 2009

Ne hanno già parlato Serena e poi Laura: altro giro, altra corsa, altri copioni.
Poi una lettrice di questo blog mi ha segnalato che, nello stesso sito citato da loro, c'è una mia fotografia appiccicata peraltro ad una ricetta non mia: la trovate qui, ma forse è meglio non cliccare per evitare di incrementare le visite a quel postaccio nel quale si usa e abusa del materiale altrui.
Certo, c'è scritto farisaicamente che la foto è tratta dal mio blog, ma il minimo sarebbe chiedere, visto che c'è una licenza da rispettare (oltre alla buona educazione) e magari anche evitare di usare foto che non c'entrano un beneamato accidente con la ricetta.
Cara signora Laura De Benedetto da Lucca, hai trovato un modo facile facile per vendere un po' di pubblicità sfruttando i fessi che mettono a disposizione il proprio materiale nel web? Ok, i fessi saremo noi, ma che figura da quattro soldi ci stai facendo tu, e per quattro soldi, appunto...

Disclaimer


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001.