domenica 7 settembre 2008

Il flan di piselli


E' una vecchia gloria, una cosa che non facevo da anni; ma a luglio, ad Ischia, ho dovuto utilizzare dei piselli che avevo surgelato in primavera, e mi sono ricordata che questo flan mi piaceva proprio tanto. La ricetta è tratta da un numero di Sale & Pepe di non so più quale era geologica.

Flan di piselli

600 g di piselli
200 ml di panna
3 uova
50 g di grana
basilico
1 spicchio d’aglio
olio
10 g di burro
sale

Lessare i piselli con l’aglio non sbucciato per 15 minuti: scolarli bene, eliminare l’aglio, tenerne da parte qualche cucchiaiata (una decina) e frullare il resto con la panna, le uova, il basilico, il grana, il sale.
Imburrare gli stampi e rivestire il fondo con carta forno. Versare il composto e infornare a 180° (per uno stampo da 18 cm, a bagnomaria, 45 minuti; ma io ho fatto delle monoporzioni, quindi ho ridotto i tempi e testato la cottura con lo stuzzicadenti).
Lasciar intiepidire prima di sformare, guarnire con i piselli (me ne sono dimenticata; si vede?) e pancetta a striscioline rosolata in padella. Io ho usato dello speck rosolato e croccante e striscioline di lattuga.
Nella ricetta originale la guarnizione è costituita da misticanza irrorata di citronnette.

20 commenti:

  1. Bellissima ricetta, copiata subito, grazie mille. Mi servirà per un prossimo pranzo tra amici. Bentornata Giovanna, mi mancavano le tue ricette. E la Lisa dov'è?

    Dida

    RispondiElimina
  2. fantastico, credo che lo preverò prestissimo!

    RispondiElimina
  3. Ciao Giovanna.

    Bellissimi i post sul Marocco.
    Ma lo sai ch e ci dovevo andare avivere perché mio padre ci doveva andar e pe rlavoro x 2 anni?
    Poi invece l'hanno mandato in Sardegna. :-D


    Bellissimo anche lo sformatino, brava. Che fame!!!

    RispondiElimina
  4. Giò, ma sai che forse l'avevamo fatto insieme la prima volta??
    Non era tra gli antipasti della nostra cucinata al cortile???
    Ricordo male?

    RispondiElimina
  5. Sì, Lydia: ricordi bene. Lo provammo e lo inserimmo al volo all'ultimo momento.
    Dida, Lisa continua a latitare in quanto ormai permanentemente priva di connessione...
    Dani, non so se ti ci avrei vista bene, a vivere in Marocco!
    Panettona, Max: a me piace molto, e l'aggiunta della pancetta o dello speck spegne il dolce dei piselli. In realtà a me piacciono tutti i flan e gli sformatini morbidi e cremosi...

    RispondiElimina
  6. Non ho mai provato un flan, ma giusto ieri ho pensato che dovevo proprio provarne qualcuno...stasera si và a far spesa ^_^ ...si può usare come base anche per altri flan immagino, basta sostituire i piselli e cambiare gli aromi...

    RispondiElimina
  7. wow è così carino che non può non essere buono! ciao a presto!

    RispondiElimina
  8. è carinissimo... senti ma quante porzioni vengono con questa dose? grazie!

    RispondiElimina
  9. Ciao Giovanna, mi piace questo sformatino, semplice come ingredienti, ma sicuramente d'effetto!
    Bravissima, a presto:-)

    RispondiElimina
  10. Benvenuta, Mika! Quanto al flan con altre verdure, è vero, solo bisogna fare attenzione alla consistenza degli ortaggi frullati, a quanto sono liquidi, insomma. Le proporzioni con gli altri ingredienti potrebbero variare.

    Twinky, benvenuta anche a te e a presto!

    Salsadisapa: saperlo! L'ho fatto a luglio. Là dov'ero avevo solo gli stampini usa e getta della cuki. Così a intuito posso dire che ad uno stampo da 18 cm corrispondano più o meno 5 stampini. Che dici, è attendibile?

    Luciana, io lo vedo bene fatto piccino piccino, ma proprio micro, come componente di un piatto composito.
    Saluti!

    RispondiElimina
  11. bellissima idea per non parlare della presentazione.. complimenti

    :)

    RispondiElimina
  12. è veramente bellissimo! compliementi, un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Hai detto flan, vero?? Si, hai detto flan. E hai pronucnciato anche la parola "stampini monoporzione, vero? Che poi nella mia testa si e' trasformata in cocottine...
    Hai provocato un terribile cortocircuito nella mia testa!!!!!! :))))
    Dovro' comprare i piselli surgelati, avevo appena consumato una busta che era in freezer da un paio d'anni :))

    RispondiElimina
  14. Bellissimo e, nella foto ingrandita, è splendido...
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  15. stupendo.. mi hai fatto venire in mente il mio adorato flan di zucchine... da provare il tuo di piselli!
    Smack

    RispondiElimina
  16. Provato!!!! Lo scrivo solo ora, ma l'ho provato il giorno dopo...è godurioso...bellissima ricetta...

    RispondiElimina
  17. Ciao, ricetta deliziosa!! Posso chiederti quanti tortini vengono con questa dose? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tery. Ti direi una sciocchezza: sinceramente non me ne ricordo proprio!

      Elimina
    2. Ciao Giovanna, grazie comunque! Farò una prova prendendo come riferimento la teglia da 18 cm :-)) grazie mille!

      Elimina