mercoledì 9 luglio 2008

Di belvedere, premi e iniziative assortite




Eccolo, il "mio" belvedere.
Ci vado a prendere il caffé e a leggere. C'è sempre vento, anche nelle giornate torride, e il panorama è tale da farmi passare almeno un'ora a pensare a nulla, a respirare e basta.
Niente da dire: quest'isola è stupenda nonostante il turismo di massa. Cinquant'anni fa doveva essere un paradiso. Oggi bisogna prenderla com'è, con le sue torme di turisti in calzini e sandali, e cercare di astrarsi un po' o di trovare un angolino ritirato, fuori dal tourbillon. O venirci ad aprile, quando il numero di residenti diventa insignificante rispetto ad agosto, e si torna ad una dimensione quasi campagnola.



Ah: per chi se lo stesse chiedendo, Lisa è viva e lotta insieme a noi :-). Non solo è senza connessione da una vita, tanto che sta per cambiare operatore telefonico, ma adesso ha pure il cellulare a mezzo servizio. Le ho consigliato di farsi benedire, ma da uno potente. Spera di essere di ritorno presto, tanto più che ha una quantità di cose gustose da mostrarci, giacché sta frequentando un corso di pasticceria con una grande che risponde al nome di Loretta Fanella...

Nel frattempo, Alex ci ha assegnato il premio Brillante Weblog. Eccolo qui:



Ed ecco la motivazione: " GIOVANNA E LISA la loro passione trasuda dalle ricette, il profumo e il sapore dei loro piatti "bucano" il video. "
Grazie infinite, Alex. Niente può farci più piacere del fatto che si percepisca la passione nelle cose che facciamo. Grazie e stragrazie!

Il regolamento del premio:
"Il Brillante weblog è un premio assegnato ai siti e i blog che risaltano per la loro brillantezza sia per quanto riguarda i temi che per il design. Lo scopo è quello di promuovere tutti nella blogosfera mondiale!
1. al ricevimento del premio, bisogna scrivere un post mostrando il premio e citare il nome di chi ti ha premiato mostrando il link del suo blog;
2. scegli un minimo di 7 blog (o di più) che credi siano brillanti nei loro temi o nel loro design. Esibisci il loro nome e il loro link e avvisali che hanno ottenuto il Premio “Brillante Weblog”
3. (facoltativo) esibire la foto (il profilo) di chi ti ha premiato e di chi viene premiato nel tuo blog".
Ora, ormai lo sapete: raramente mi attengo alle regole... E stavolta desidero premiare quattro bloggers:
Daniela Senzapanna, perché lei è il vero totem dei blog culinari, e pure perché è amica mia (sì, sì: nepotismo allo stato puro. Me ne infischio!) e perché è indiscutibilmente brava, e perché la sua amicizia me l'ha dimostrata quando era meno semplice. Ooooh.
Cuoca precaria, perché è spiritosa, arguta, simpatica, una persona interessante con un blog che non somiglia a nessun altro.
Alex e Mari, le Cuoche dell'altro mondo, perché se non sono brillanti loro, con quelle foto, quell'originalità, quei profumi intriganti, non so chi lo sia.
Anna di Idee week end e vacanze perché il suo blog mi porta in un altrove. E che c'è di più bello? E poi lei è amabile, sempre.

Altra novità: JM di Cucinare lontano ci ha nominate per questa iniziativa: la rassegna dei blog culinari di Gianluca Pistore, illustrata dal suo autore qui.
Ringrazio di cuore JM, malgrado il fatto che mi turbi sentir parlare di chi ha un blog a tema culinario come di una casalinga, in un modo e in un senso un tantino datati, e malgrado il fatto che non tenga particolarmente ad accrescere le visite a questo blog. Ma il ragazzo è giovane e intraprendente, perciò aderiamo.
Ribadendo, però, che non ci sentiamo delle "casalinghe che scoprono il web". Il web l'abbiamo scoperto dieci anni fa e cucinare non è un "lavoro domestico": se non ti limiti a farlo per garantire la sopravvivenza alla famiglia è una passione e può diventare un'arte. Mica è come spolverare, eh?

Image Hosted by ImageShack.us

Comunque segnaliamo:
Diario di una cuoca sentimentale
La polpetta perfetta
La cuisine de Fabien
Lo spilucchino

A presto!

13 commenti:

  1. Grazie!
    Bellissima la motivazione per il premio, mi hai fatto felice!
    Anche se qui al caldo la visione di quel Belvedere mi uccide di invidia...

    Grazie ancora!!!
    Tanti abbracci,
    CuocaPrecaria

    RispondiElimina
  2. LE foto bellissime.
    Il premio brillante meritatissimo.
    L'altro ero sicura che vi nominavano...
    CIao

    RispondiElimina
  3. Mììììììì Sant'Angeloooooo !!!!!!!!!
    Ora che so dove sei ti raggiungo subito: t'ho beccata con un coscio di coniglio all'Ischitana in mano, eh :-D
    Vai a farti una passeggiata al Parco della Mortella prima che faccia troppo caldo o che arrivino altre migliaia di turisti.

    DANIELA = TOTEM !?!?!?! Che fai, copi ??? Nnnaaaaaaa !!!!!!!

    Lisaaaa, fatti aiutare da Lydiaaaaaa :-DDD

    RispondiElimina
  4. Giovanna ha scritto:

    Daniela Senzapanna, perché lei è il vero totem dei blog culinari, e pure perché è amica mia (sì, sì: nepotismo allo stato puro. Me ne infischio!) e perché è indiscutibilmente brava, e perché la sua amicizia me l'ha dimostrata quando era meno semplice. Ooooh.



    Ma tu sei pazza!!! Ma vuoi che mi metta a piangere in ufficio davanti a tutti?
    Grazie per le tue belle parole. E per il premio.
    Ma un po' più lontana dal mare l a casa no? Scherzo, è bellissimo lì.
    E Ischia ponte di sotto è affascinante.

    x Jajo: seeeeee Lydia!!! ahahah!!! Mo' la trovata :-DDDD

    RispondiElimina
  5. Cuoca, come vedi è arrivata anche Lydia a leggerti e commentarti, e mò so' cavoli tuoi! ;-)
    Michela, grazie!
    Jajo, fa GIA' troppo caldo, ma la Mortella è in programma da circa venticinque anni (è dal 1983 che vengo ad Ischia).
    Dani, zitta e incassa! Quanto alla casa, ma magari! Magari quello fosse il terrazzo di casa mia! E' solo un belvedere pubblico abbastanza vicino a casa, ma purtroppo a casuccia il panorama non ce l'ho, perciò vado là, prendo il fresco, ordino un caffé e mi rilasso.
    Comunque, è Jajo che ci ha azzeccato: quello è Sant'Angelo, non Ischia Ponte.
    Uno di questi giorni vado a fotografare pure Ponte, col castello, il porticciolo... meraviglia!

    RispondiElimina
  6. No...quelle foto mi hanno commosso.
    Sapete che cos'ho come sfondo del desktop? la spiaggia Petrelle..sotto i giardini afrodite apollon...ci sono stata in vari periodi (l'anno scorso a luglio) anche in agosto e devo dire che Sant'Angelo " si salva"
    è pedonale, le spiagge sono difficili da raggiungere a piedi (se non si ha voglia di passare sopra il paese, fianco cimitero) solo con il barca taxi...quindi si eliminano automaticamente le invasioni barbariche...che posto fantastico... quest'anno andiamo in francia (altra mia passione) ma proprio ieri sera parlando con il marito ci siamo detti "e Ischia?...ci mancherà"... oddio potrei scrivere per ore...grazie per le bellissime immagini... ne posterò di mie sul blog....

    RispondiElimina
  7. Lisa è viva e vegeta, confermo, e stasera vado a cena laddove fa la chefessa. E' letteralmente esaurita dal lavoro intensivo, dai corsi di pasticceria con la Fanella, ma il 2 di agosto ve la porto via a Creta e chi s'è visto s'è visto...trallàllà...

    :)))

    RispondiElimina
  8. Giò, cara, ciao e grazie per aver pensato a me. Ti confesso, però, che sono un po' scettica nei confronti di queste iniziative un po' "coercitive" nell'animo...
    Detto questo, ti mando un grosso bacio e grazie ancora per il pensiero.

    RispondiElimina
  9. complimenti x il premio ma ancor di più delle bellissime foto di San'Angelo d'Ischia che super conosco per averla frequentata x 12 anni, certo che con gli anni ha perso in calma ecc... ma come scordare anche i calanchi di cavascura, sembra d'essere in anatolia ecc... buon san'angelo e buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. Scusaaaaaaaaaaaaaaaaaaa! Arrivo in ritardissimo. Ma ho voluto farmi bella a dovere per ritirare il premio. Grazie, grazie di cuore. È sempre un piacere entrare in questo blog dove mi sento a casa. E ultimamente è una sensazione di cui ho un gran bisogno. Grazie.
    Un abbraccio
    Alex (delle cuoche)

    RispondiElimina
  11. Be', ringrazio io voi, tutti. Soprattutto, e mi perdonaranno gli altri, Alex cuocadellaltromondo che ha detto una cosa bellissima.
    Virginia, sono perplessa quanto te. Rifiutare mi è sembrato brutto ma mi sento, come dire? A disagio. Non so, potrei pure ripensarci...

    RispondiElimina
  12. Che viste mozzafiato! Non saranno più il paradiso di cinquant'anni fa ma... sono ancora luoghi splendidi.

    Non aderirò alle altre iniziative, anche perchè sono una presenza molto saltuaria nel mondo dei blog, ma posterò anch'io immagini del "mio" belvedere: non eguaglia minimamente il tuo, però mi fa lo stesso effetto "scacciapensieri".
    Ciao!

    p.s.: comprato ricotta e pere. Pronta per cominciare l'esperimento! :D

    RispondiElimina
  13. Ciao Giovanna, ti ringrazio per il premio e per la motivazione.
    Sono di passaggio veloce e, per le regole, tra qualchee giorno.

    Un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina