giovedì 13 marzo 2008

Bicchieri con crema di yogurt e frutti di bosco




Questi bicchieri sono un collage di alcune ricette di Paco Torreblanca e di Christian Beduschi con qualche modifica che ho fatto qua e là.
Con queste dosi si ottengono otto bicchieri NON mignon.

Biscotto di mandorla con buccia, cannella e limone (di Paco Torreblanca):

100 g di mandorle con la buccia, in polvere
80 g di zucchero
30 g di farina
120 g di uova
16 g di tuorli
80 g di albumi
20 g di zucchero
cannella
buccia di un limone piccolo, grattugiata

Montare in planetaria o con lo sbattitore per 10 minuti la polvere di mandorle, gli 80 g di zucchero, la farina, le uova, i tuorli, la cannella e la buccia di limone. Montare a parte gli albumi con i 20 g di zucchero.Dopo un riposo di 10 minuti, incorporare al primo composto gli albumi montati, in due tempi. e montare per altri 5 minuti.Versare su una placca coperta di carta forno su cui avrete appoggiato un anello da mousse quadrato da 24 cm (o tondo, tanto poi dovrete ritagliare dei dischetti) e infornare a 220° finché il biscuit non è dorato e, se premuto leggermente con un dito, la fossetta si appiana rapidamente.Ritagliare dei dischetti di diametro leggermente inferiore al fondo dei bicchieri e disporne uno sul fondo di ciascun bicchiere.

Crema leggera di yogurt (da Torreblanca, con modifiche)

400 g di yogurt greco
100 g di panna
60 g di zucchero a velo (circa)
80 g di albumi pastorizzati
20 g di zucchero
4 g di gelatina

Montare lo yogurt insieme alla panna e allo zucchero a velo (regolare di zucchero assaggiando, secondo l'acidità dello yogurt). A parte montare gli albumi con i 20 g di zucchero.Sciogliere la gelatina precedentemente messa a bagno e strizzata in un pentolino con un cucchiaio d'acqua. Versare sul composto di yogurt e panna continuando a far girare lo sbattitore ancora per un paio di minuti.Incorporare gli albumi montati con una spatola.

Gelée di frutti di bosco (di Christian Beduschi, con modifiche)

300 g di purea di frutti di bosco
50 g di zucchero
5 g di gelatina

Mescolare nel mixer la purea con lo zucchero.Scaldarne un mestolino e sciogliervi la gelatina precedentemente tenuta a bagno e strizzata. Unire al resto della purea di frutti di bosco zuccherata.

Montaggio:
Disporre sul fondo di ciascun bicchiere un dischetto di biscuit. Versare uno strato piuttosto alto di crema di yogurt, quindi la gelée di frutti di bosco, in strato più sottile, e terminare con il resto della crema di yogurt. Decorare a piacere. Non avevo tempo per preparare decorazioni particolari, così me la sono sbrigata con una decorazione "povera" con dischetti di biscuit e limone. Il gusto è piacevolmente fresco.

10 commenti:

  1. Fantastico!
    Il biscottone di mandorle deve essere la fine del mondo...

    RispondiElimina
  2. stupendi; in particolare mi ispira il biscotto: ha uno spessore di tutto rispetto! :-)

    RispondiElimina
  3. Giovanna, questi bicchieri sono un'idea eccezionale come dolce estivo! Mi incuriosisce molto la consistenza del biscotto :))
    Ho una domanda: gli albumi pastorizzati quanto tempo durano una volta aperto il brick? E c'e' un modo di pastorizzare gli albumi a casa? Si, sono due domande, e' vero :P )
    Complimenti per la "rielaborazione", nn so com'erano gli originali ma il "derivato" e' bellissimo :))

    PS: Grazie mille per avermi inserito nei vostri link!!!!

    RispondiElimina
  4. Sì: la pasta biscuit è fantastica. E' soffice e profumatissima.
    E' una delle migliori che abbia mai provato, insieme al biscuit al cioccolato di Beduschi che mi riprometto di pubblicare a breve. Ciboulette, non ricordo quanto durino gli albumi pastorizzati una volta aperti, ma tanto io prelevo quello che mi serve e congelo il resto. Non so se è possibile fare una pastorizzazione casalinga, ma per ovviare al problema, se si hanno solo albumi freschi si può fare una meringa all'italiana, per maggiore sicurezza igienica.

    RispondiElimina
  5. Devo dire che mi ha già fatto venire l'acquolina in bocca.....la porzione poi è bella sostenuta!

    Da provare sicuramente,
    grazie,

    B

    RispondiElimina
  6. ciao Giovanna
    complimenti per il blog
    le tue preparazioni sono spettacolari e raffinate
    by Brilly
    alla prossima

    RispondiElimina
  7. Bellissimi questi bicchieri! Sempre bravissima e originale.

    0_0Tina

    RispondiElimina
  8. Bellissima ricetta ! Ciao Lisa
    http://ricettedafairyskull.myblog.it

    RispondiElimina
  9. Mi accontento di guardarli :-)))

    RispondiElimina